IL FALLIMENTO DI ROCCHI – INCONTRO PUBBLICO

IL FALLIMENTO DI ROCCHI – INCONTRO PUBBLICO

COLOGNO MONZESE È SENZA SINDACO,lo sapevate? Cos’é successo:-> Mancata approvazione del bilancio consuntivo: città paralizzata (opere pubbliche FERME!)-> Ben 9 Consigli Comunali andati deserti per mancanza del numero legale per scontri e giochi di potere fra gli (ex) alleati della maggioranza->Un Sindaco completamente alla mercé della sua (ex) coalizione-> Preso atto dell’incapacità del Sindaco e della sua maggioranza, il Prefetto ha così nominato il commissario prefettizio, che sostituisce Sindaco, Giunta e Consiglio Comunale Una serata, organizzata dalle liste civiche Cologno…

Leggi tutto Leggi tutto

LO STRANO CASO DI QUI COLOGNO

LO STRANO CASO DI QUI COLOGNO

CSDinforma settembre 2022 – articolo 3 L’ultimo numero di Qui Cologno, il numero 2 del 2022, è diverso e pure “sbagliato”. Uscito a inizio luglio, moltissimi cittadini non l’hanno ancora ricevuto. Dove sono le 21.000 copie? Il servizio che comprende anche la distribuzione costa ai cittadini ben 10.000 euro!! Scaricato dal sito (almeno lì c’è!) scorriamo le notizie e già dalla prima pagina rileviamo un errore! PAGINE 1, 3 e 4 Si legge “Approvato il PGTU”. Sbagliato! Non è stato…

Leggi tutto Leggi tutto

QUANDO SEMPLIFICAZIONE NON VUOL DIRE MIGLIORAMENTO

QUANDO SEMPLIFICAZIONE NON VUOL DIRE MIGLIORAMENTO

CSDinforma settembre 2022 – articolo 2 Andando a consultare l’Albo Pretorio online si apprende che in data 18 luglio è stato rilasciato il Permesso di costruire per “Ristrutturazione edilizia con demolizione dell’esistente fabbricato produttivo, per la realizzazione di tre palazzine residenziali con adeguamento sismico ed adeguamento energetico“, nell’immobile con accesso da Via Sormani n. 40 a Cologno Monzese. Fin qui nulla di strano, se non fosse che questo fatto è emblematico, dimostra chiaramente ciò che abbiamo sostenuto col nostro comunicato…

Leggi tutto Leggi tutto

PARTECIPAZIONE  SOLIDARIETÀ AMBIENTE

PARTECIPAZIONE  SOLIDARIETÀ AMBIENTE

CSDinforma settembre 2022 – articolo 1 Questo numero possiamo considerarlo uno speciale. Infatti, il nostro giornalino solitamente viene pubblicato ogni tre mesi. Tuttavia, ad un solo mese di distanza dal precedente, vogliamo portare avanti un discorso cominciato nello scorso numero, quello dell’ambiente, degli interventi adeguati e della progettazione territoriale. Nello scorso numero si faceva riferimento alla buona amministrazione. Avevamo scritto che il suo fondamento erano le capacità tecniche, i valori, la visione d’insieme, la progettualità e le scelte politiche. Concludevamo…

Leggi tutto Leggi tutto

Ringraziamenti

Ringraziamenti

Ringraziamo i giovani invitati (Claudia Mapelli, Giuseppe Pepe, Carmine Delfino e Massimo Camnasio) e tutte/i le/i presenti all’incontro GIOVANI E POLITICA di mercoledì 21. Informarsi per poter scegliere con discernimento è l’inizio dell’esercizio della democrazia. Buon voto Italia!

PERCHÉ VOTARE? COME ORIENTARSI?

PERCHÉ VOTARE? COME ORIENTARSI?

IL DIRITTO AL VOTO È UN DOVERE CIVICO – IL VOTO CONTRIBUISCE A RIVENDICARE I PROPRI DIRITTI Da oltre 18 anni la Lista Cologno Solidale e Democratica offre una concreta opportunità di partecipazione a tutti i cittadini che vogliono migliorare la nostra città attraverso l’azione politica collettiva. La SOLIDARIETÀ verso i più deboli, l’impegno sociale ed etico, la difesa dei beni comuni e dell’AMBIENTE e l’incentivazione dei cittadini alla vita politica sono i valori e gli obiettivi, scritti anche nello…

Leggi tutto Leggi tutto

PGTU IN 10 POST – E10

PGTU IN 10 POST – E10

10 EFFETTI DEL PIANO E MONITORAGGIO Lo scopo del RAPPORTO PRELIMINARE è, appunto, valutare gli effetti del PGTU, per verificare se provoca ricadute negative e quindi, nel caso, individuare le eventuali misure compensative e di mitigazione per assicurare la piena sostenibilità del piano. Nelle puntate precedenti abbiamo visto che sono state analizzate le componenti ambientali su cui le azioni e le proposte contenute nel PGTU potrebbero generare effetti: “Aria e atmosfera”, “Rumore” ed “Energia”, “Popolazione e salute umana”. Ad esempio,…

Leggi tutto Leggi tutto

La fragilità sociale del nostro Comune

La fragilità sociale del nostro Comune

Un atto di violenza da condannare. Un atto di disperazione che mette in luce la fragilità sociale del nostro Comune, denunciata per anni in Consiglio Comunale -e fuori- da Cologno Solidale e Democratica. La nostra solidarietà al personale dei servizi sociali e il nostro auspicio che la Commissaria Bruzzese e la sua squadra riescano a rimettere al centro delle priorità i servizi alla persona. Occorre agire con efficacia e rapidità. I prossimi mesi saranno drammatici. Fonte: la Gazzetta della Martesana

Qui Cologno n. 2: un gran pasticcio!

Qui Cologno n. 2: un gran pasticcio!

CSD ha letto l’ultimo numero di QUI COLOGNO | NUMERO 2 – GIUGNO-LUGLIO 2022 Sono state riscontrate diverse anomalie, errori, omissioni e distorsioni della verità. Essendo un giornale istituzionale ci si attende trasparenza e oggettività delle affermazioni rivolte ai cittadini. Questo era l’ultimo prima della caduta dell’A.C. a guida Rocchi. CSD ha svolto un’indagine a campione per sapere a quanti cittadini era stato recapitato l’informatore istituzionale. La maggioranza di coloro che hanno risposto si è espressa negativamente. Il contratto prevede…

Leggi tutto Leggi tutto

Online CSDinforma agosto 2022

Online CSDinforma agosto 2022

Eccolo! Il nostro nuovo CSDinforma, edizione agosto 2022 Parliamo di COLOGNO MONZESE E IL SUO TERRITORIO In questo numero: PARTECIPAZIONE SOLIDARIETÀ AMBIENTE COSA POSSIAMO FARE CONCRETAMENTE A COLOGNO PER COMBATTERE IL CAMBIAMENTO CLIMATICO Buona lettura! www.colognosolidaledemocratica.it/wordpress/archivio/giornalini-csd/agosto-2022

PGTU IN 10 POST – E09

PGTU IN 10 POST – E09

9 COERENZA CON GLI ALTRI PIANI La valutazione di coerenza esterna consiste nel verificare che gli scenari proposti dagli obiettivi e dai contenuti del PGTU, siano coerenti con gli obiettivi e contenuti/azioni dei vari piani regionali, metropolitani e comunali. I piani considerati, sovraordinati e di settore, sono ben 13: in generale il PGTU risulta coerente, di alcuni ne migliora le condizioni e di altri non le aggrava. Nessuna menzione, però, su futuro PEBA e su aggiornamento della classificazione acustica. La…

Leggi tutto Leggi tutto

PGTU IN 10 POST – E08

PGTU IN 10 POST – E08

8 AZIONI DEL PIANO ISTITUZIONE DI ISOLE AMBIENTALI: con la denominazione di “Isole ambientali” (Zona a Traffico Residenziale (ZTR), Zona a Traffico Limitato (ZTL), Area Pedonale), il Piano, individua le zone prevalentemente residenziali dove il limite di velocità sia 30 km/h, lo schema di circolazione sia tale da disincentivare/ impedire i traffici di attraversamento e dove vige la precedenza generalizzata ai pedoni. REGOLE D’USO E INTERVENTI SULLA GEOMETRIA DELLE STRADE: il Piano provvede a proporre l’introduzione di sensi unici in…

Leggi tutto Leggi tutto

PGTU IN 10 POST – E07

PGTU IN 10 POST – E07

7 OBIETTIVI DEL PIANO Gli obiettivi del presente Piano sono: sostegno della mobilità ciclabile, pedonale e ecocompatibile; riduzione della pressione del traffico e dell’incidentalità; ottimizzazione della politica della sosta e rilancio del trasporto pubblico; riduzione dell’inquinamento da traffico e riqualificazione ambientale. In particolare, tra gli obiettivi che si pone il Piano, in sinergia col PGT (Piano di Governo del Territorio), segnaliamo: Realizzare spazi pedonali ed ambiti a precedenza pedonale (nel Centro, e nei nuclei nevralgici di ciascun quartiere, ecc.), ed…

Leggi tutto Leggi tutto

PGTU IN 10 POST – E06

PGTU IN 10 POST – E06

6 QUALI SONO LE CRITICITÀ COLOGNESI? necessità di valorizzazione dei nuclei urbani con la creazione di “isole ambientali” e arredo urbano migliorare la qualità urbana e a mettere in sicurezza la mobilità debole (pedoni e ciclisti) introdurre limitazioni del traffico —- Per la viabilità —- Tangenziale Est e Metropolitana rappresentano barriere all’interno della comune traffico negli ambiti residenziali e utilizzo di itinerari che dovrebbero essere invece valorizzati per la mobilità attiva (pedoni e ciclisti) e per quella dei residenti ridurre…

Leggi tutto Leggi tutto