Il nostro Statuto

Costituzione – Sede – Finalità
Art.1)
E’ costituita a norma dell’art.36 del Codice Civile, un’associazione denominata “COLOGNO SOLIDALE E DEMOCRATICA” con sede in via Pordenone n 32 a Cologno Monzese che, senza fini di lucro, si propone di:
restituire le città ai cittadini, alle loro esigenze, alle loro aspettative, alle loro speranze contribuendo a tutte le forme di partecipazione diretta ed a quelle di partecipazione delegata previste dalle vigenti leggi.
Art.2)
L’associazione agirà attraverso ogni strumento di organizzazione, auto-organizzazione, partecipazione e lotta democratica ivi compresa la partecipazione alle elezioni amministrative e politiche. Essa si potrà dotare di commissioni, comitati, dipartimenti. Essa potrà diffondere il proprio pensiero con ogni forma e mezzo di comunicazione, ivi compresi mezzi audiovisivi; effettuare formazione, informazione anche in collaborazione con enti pubblici, scuole di ogni ordine e grado ed altre organizzazioni.
Art.3) Soci.
Possono far parte dell’associazione le persone fisiche e/o giuridiche che a seguito di richiesta scritta accettata dagli organi sociali siano in regola con il versamento della quota di adesione annuale stabilita dall’assemblea.
La domanda di adesione comporta di per sé l’accettazione dello statuto e di ogni altro regolamento.
Saranno espulsi dall’associazione i soci che abbiano violato lo statuto e/o il regolamento o che abbiamo organizzato o partecipato ad atti nocivi o di concorrenza sleale verso l’associazione stessa. L’espulsione sarà deliberata dall’assemblea dei soci su proposta anche di un solo socio.
Tutti i soci hanno gli stessi diritti e doveri e si impegnano a dare la loro collaborazione all’associazione per la realizzazione dei suoi fini.
I soci non in regola con la quota di adesione annuale non avranno diritto di voto né tanto meno di essere eletti a cariche sociali.
Art.4) Organi Sociali
Gli organi dell’associazione sono:
a) L’assemblea dei soci che ha il compito di discutere e deliberare in merito alle scelte sociali, ai rendiconti annuali, alle linee guida dell’associazione. Hanno diritto di partecipare all’assemblea tutti i soci.
b) Il Consiglio Direttivo (CD), composto da 5 a 12 membri, che elegge nel proprio seno il Coordinatore e, anche al di fuori del proprio seno, il Tesoriere. Il CD viene eletto dall’assemblea (con voto segreto) e ha il compito di dare esecuzione alle delibere assembleari nonché coordinare la vita e l’operato dell’associazione. Esso può delegare proprie funzioni anche al di fuori dei propri componenti.
c) II Coordinatore che, eletto dal CD con voto segreto, è il legale rappresentante dell’Associazione. In caso di sua vacanza o impedimento la sua funzione è vicariata dal componente più anziano del CD.
Art.5) Funzionamento degli Organi Sociali
L’assemblea dei soci si riunisce almeno una volta all’anno, entro il 31 marzo, per l’approvazione dei bilanci nonché per discutere e deliberare su ogni altro argomento all’ordine del giorno e delibera a maggioranza.
L’assemblea nomina il CD che può delegare proprie funzioni a altri soci a mezzo delega scritta.
Il Coordinatore stabilisce l’ordine del giorno e cura la convocazione delle assemblee mediante avviso scritto (lettera e e-mail) inviato ai soci almeno 15 gg. prima della data fissata e l’affissione dell’avviso nella sede/nelle sedi dell’associazione.
L’assemblea può essere convocata anche su richiesta di 1/4 dei soci. In questo caso l’ordine del giorno è stabilito dai richiedenti, i tempi e modi di convocazione sono quelli ordinari sopra descritti.
L’assemblea emana ed aggiorna il regolamento interno che integra il presente statuto.
L’assemblea stabilisce la quota di adesione annuale che deve essere saldata dai soci entro 30 gg dalla delibera.
La quota di adesione annuale non verrà restituita in caso di dimissioni od espulsione del socio.
Art.6) Risorse
II patrimonio sociale è costituito dalle quote di adesione annuali, dai contributi volontari o per la partecipazione a iniziative sociali e/o culturali da elargizioni, donazioni e lasciti a termini di legge.
Art.7) Esercizi sociali – Durata – Scioglimento
Gli esercizi sociali si chiudono al 31 dicembre di ogni anno.
L’associazione ha durata fino al 31.12.2050 e può essere prorogata con delibera dell’assemblea dei soci.
Lo scioglimento dell’associazione può essere deliberato dall’assemblea dei soci con la maggioranza dei 3/4.
Art.8) Sede
La sede legale dell’associazione può essere modificata su semplice delibera del CD, ratificata nella prima assemblea utile dei soci, purché nella città di Cologno Monzese. Possono essere istituite sedi secondarie ovunque in Europa.
Art.9) Articolo finale
Per tutto quanto non previsto nel presente statuto valgono le norme del Codice Civile in quanto applicabili.

Firmato dai soci fondatori
Cologno Monzese (MI) il 30/01/2004

Statuto in pdf