Sotto ricatto e con un cappio al collo

Sotto ricatto e con un cappio al collo

Era il 2016 a solo un anno del primo mandato di Rocchi.

A fasi alterne il Sindaco Rocchi ha governato sempre così, sotto ricatto e con un cappio al collo. Ci sono state forze politiche che quel cappio lo hanno stretto molto, altri figuri lo hanno allentato perché si sono accontentati di una telefonata da parte del potente di turno.

Poi ci domandiamo perché le persone si allontanano dalla politica. Dovremmo dire grazie a questi opportunisti di mestiere che del bene comune e Politica in fondo non gli frega nulla.

È tempo che Cologno Monzese sia amministrata da persone che la hanno a cuore.

Il comunicato stampa del 2016:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.