I CANDIDATI DI CSD SI PRESENTANO | LUISA ZONTINI

I CANDIDATI DI CSD SI PRESENTANO | LUISA ZONTINI

Luisa ZONTINI

Trentina di provenienza, dopo la formazione artistica ho conseguito la laurea in Architettura a Milano, ho trovato lavoro e ho costruito una bella famiglia con un colognese, trasferendomi in questa città. Oggi ho 46 anni e due figli adolescenti.

Vivo attivamente Cologno soprattutto attraverso il mio impegno come rappresentante dei genitori a scuola e la militanza in Cologno Solidale e Democratica.

Ho conosciuto la realtà di CSD nel 2009, grazie ad Alessandra Roman Tomat che, allora candidata consigliera,  mi aveva chiesto di aiutarla nella campagna elettorale. Ho incontrato quindi gli altri attivisti della lista, tante persone con un bagaglio esperienziale notevole, come Vittorio Beretta, Bianca Narici Cairoli, Donato Salzarulo, Mario Bresciani e in seguito Loredana Verzino e molti altri. Ho apprezzato così tanto lo spirito del gruppo che non ho potuto fare a meno di continuare a frequentarli, condividendo valori fondamentali come la Pace, la Partecipazione, la Solidarietà e la Tutela dell’Ambiente. Le riunioni e le varie iniziative promosse dalla lista sono sempre state un’occasione per imparare. Penso infatti che solo attraverso la conoscenza si arrivi alla comprensione della realtà che ci circonda e che, attraverso la comprensione, si possa e si debba trovare la strada per vivere meglio insieme.

Entusiasta dell’esperienza che stavo vivendo, nel 2012 ho accettato di diventare la tesoriera della lista e nel 2017 ne sono diventata la coordinatrice. Ho partecipato alle comunali del 2015 per Loredana Verzino candidata sindaca: perse le elezioni, insieme agli amici di CSD, ho collaborato molto attivamente con Loredana Verzino diventata consigliera comunale, aiutandola a svolgere nei banchi dell’opposizione un lavoro  improntato sulla competenza e sulla serietà.

Facendo l’architetto di mestiere, mi interesso soprattutto di edilizia e di urbanistica. Nel 2012 ho partecipato attivamente all’iniziativa di CSD intitolata “PGT IN PIAZZA”, per divulgare i contenuti del Piano di Governo del Territorio, ancora in fase di approvazione, e per raccogliere eventuali osservazioni dai cittadini. Mi interesso di parchi e di recupero dell’esistente dismesso e mi impegno per contrastare il consumo di suolo, per aumentare la sicurezza ambientale del nostro territorio, per rendere più vivibile la nostra città e pensare a nuovi cicli di vita del patrimonio immobiliare inutilizzato, inteso come risorsa da sfruttare in un contesto metropolitano da valorizzare. Negli ultimi anni lo sviluppo urbanistico ed edilizio di Cologno non ha avuto l’esito previsto dal piano approvato nel 2013. Tuttavia, opere come la rotonda d’ingresso a Cologno nord in viale Pasubio, la pista ciclopedonale di viale Lombardia, l’intervento viario in via Piave, la rotonda del Bettolino sono reali grazie a tale pianificazione.

A chi mi dice che la politica è “sporca”, io rispondo raccontando la mia esperienza. La Politica, quella vera, è un campo-scuola perpetuo fatto di studio, sacrificio, esercizio, onestà e responsabilità. Un’università della vita reale. Dipende tutto da come la si vive e la si pratica! La Politica è una cosa molto seria. Attraverso tutte le attività della lista ho avuto modo di conoscere tante persone valide e preparate, convinte e con esperienze diverse. Ho imparato molte cose utili, anche per il mio lavoro. Si impara che nella vita non si può sistemare proprio tutto ma che comunque è molto importante sapere come funzionano le cose. Essere presenti, informare, coinvolgere gli altri. Questa è Cologno Solidale e Democratica, la lista che mi ha eletto coordinatrice e che ringrazio di cuore per la stima e la fiducia.

In questi ultimi mesi difficili abbiamo affrontato la sfida di riuscire a costruire un’alleanza che si opponga alla narrazione di una destra sempre più lontana dai valori della nostra Costituzione. Abbiamo iniziato questo lavoro più di un anno fa attraverso riunioni e incontri con varie forze politiche e liste civiche (anche da marzo a maggio con appuntamenti online per la pandemia) e abbiamo costruito un programma condiviso, attorno all’idea di una Cologno inclusiva con al centro le persone. Il programma della nostra coalizione mette insieme, in stretta correlazione, il lavoro e la famiglia, i giovani e gli anziani, la cultura e il tempo libero, l’ambiente e la sostenibilità, il passato e il futuro. Per un cambio di passo, possibile e necessario.

Con il nostro Programma per ART sindaca e con la vostra partecipazione, invito a votare e far votare Cologno Solidale e Democratica e la sua candidata sindaca Alessandra Roman Tomat!

Luisa Zontini, candidata CSD per Alessandra Roman Tomat Sindaca

I commenti sono chiusi