Chi Siamo

CHE COS’È COLOGNO SOLIDALE E DEMOCRATICA

Cologno Solidale e Democratica (CSD) è un’associazione e una lista civica presente a Cologno Monzese dal 2004.

Gli obiettivi fondamentali di Cologno Solidale e Democratica sono chiaramente indicati nello Statuto dell’associazione:

Cologno Solidale e Democratica si propone di restituire la città ai cittadini, alle loro esigenze, alle loro attese, alle loro speranze contribuendo a tutte le forme di partecipazione diretta e delegata previste dalle vigenti leggi.  Il nostro obiettivo è quello di riportare alla base dell’agire politico-amministrativo valori semplici e comuni: coerenza, correttezza, spirito di servizio, partecipazione, e la visione di una città dell’uomo a misura d’uomo.”

La lista civica che si è sviluppata dall’associazione ha l’obiettivo di rendere concrete le aspirazioni di CSD nella pratica amministrativa, al servizio della città.

UNA POLITICA FONDATA SU VALORI

I temi che CSD ha affrontato negli anni della sua attività e gli obiettivi –  inseriti nei programmi elettorali – che ha perseguito attraverso il suo impegno culturale e politico trovano riscontro in un insieme di valori, che caratterizzano gli aderenti all’associazione e la lista civica. Tra questi valori al primo posto c’è la Pace; poi la Legalità, la Partecipazione, la Solidarietà, la difesa e la valorizzazione dell’Ambiente, il Lavoro e poi ancora l’Accoglienza, la Trasparenza, la Scuola pubblica, la Cultura, la Formazione, i Diritti di cittadinanza, lo Sviluppo e l’Urbanistica sostenibili, la Sanità pubblica, i Servizi sociali e l’agire in politica orientato da comportamenti etici.

CSD COME FORZA DI OPPOSIZIONE DELL’ATTUALE GOVERNO DELLA CITTÀ

L’attuale Amministrazione, guidata dalla Lega e dalla destra, si è distinta per lo smantellamento della dialettica democratica, per la chiusura di servizi pubblici –  soprattutto quelli rivolti alle persone più fragili – e per la pratica di anteporre l’interesse di parte all’interesse collettivo.

CSD sente il dovere di contrastare la pratica diffusa della delega in bianco alla maggioranza eletta (“sono stati eletti, quindi ci pensano loro a governare”), informando le persone e richiamando l’attenzione sugli effetti negativi che tante scelte politiche di oggi avranno nei prossimi anni. CSD continuerà a proporre soluzioni diverse, a volte impegnative, ma valide sul piano politico e sociale.

Il governo della città pare a volte ridursi all’organizzazione di spettacoli e mercatini: CSD pensa che anche la politica amministrativa debba essere guidata da grandi ideali. Davanti ai problemi di una città complessa ed eterogenea come Cologno, l’attuale amministrazione risponde solo aumentando le forze di sicurezza ed installando telecamere: CSD pensa che occorra invece indirizzare la crescita della città, coltivare conoscenza e relazioni positive, promuovere politiche e pratiche d’inclusione sociale.

LA PROPOSTA DI COLOGNO SOLIDALE E DEMOCRATICA

CSD orienta la propria azione per:

Þ contrastare la tendenza generalizzata verso una pratica politica arida, egoistica, priva di solidarietà e che fa leva sulle paure da essa stessa alimentate;

Þ mantenere alto il livello del dibattito politico e perseguire l’obiettivo di una formazione socio-politica permanente partecipando e collaborando a gruppi di lavoro con altre realtà associative o politiche;

Þ sostenere la partecipazione democratica al governo della città e chiedere trasparenza negli atti di governo, per favorire una cittadinanza critica e attiva.

GLI OBIETTIVI PIÙ URGENTI

Nel dettaglio, CSD si pone con urgenza i seguenti obiettivi:

Þ informare sull’attività svolta da CSD in veste di lista civica con un mandato elettorale e un ruolo istituzionale nell’amministrazione comunale;

Þ organizzare attività culturali e socio-politiche attraverso incontri pubblici volti a contrastare la disgregazione sociale e sollecitare attenzione e partecipazione;

Þ rafforzare la presenza di CSD nelle sedi istituzionali, tra i partiti, le associazioni e le diverse realtà locali, nella comunicazione e sui social network;

Þ ricostruire e rinnovare il centrosinistra a Cologno trovando punti di incontro con altre formazioni politiche e aggregando le diverse esperienze delle liste civiche, dell’associazionismo e delle reti professionali. Tutti gli sforzi devono portare alla costruzione di un’ampia area politica che si prenda la responsabilità del governo locale nelle prossime elezioni amministrative (2020). Gli elementi su cui impostare il confronto in vista della futura campagna elettorale sono:

  • i contenuti del programma di governo
  • la discontinuità con il passato nelle persone e nelle modalità
  • l’innovazione e le nuove forme dell’azione politica (gestione delle istituzioni, ripensare la partecipazione).

PER UNA CITTÀ BENE COMUNE

Cologno Solidale e Democratica è convinta che occorra sempre tenere presente che la città è sì un’entità unica, ma al tempo stesso variegata e ricca di relazioni. Per questo, è necessario che i comportamenti di tutti – e dell’amministrazione comunale in testa  – siano coerenti con una visione in cui la città è bene comune, dove tutti possano sentirsi uguali come cittadini ma diversi come persone. Nella città bene comune i più deboli possono sentirsi tutelati nel momento del bisogno, i più forti possono essere utili e solidali.