No alla rievocazione del campo militare tedesco

Concordiamo con quanto espresso nel comunicato stampa congiunto di ANPI Cologno Monzese e Anpi Provinciale.
L’Amministrazione pro tempore del Sindaco Rocchi, se vuole, può ancora dimostrare di comprendere le ragioni che rendono questa iniziativa un insulto all’istituzione che rappresentano e ai colognesi.
Il 25 Aprile è la Festa di Liberazione dall’esercito tedesco oppressore, non è una bella idea pensare di rappresentarcelo davanti a Villa Casati.

L'Anpi di Cologno Monzese e l'ANPI Provinciale di Milano ritengono molto grave la decisione del Comune di Cologno…

Pubblicato da ANPI Provinciale di Milano su sabato 31 marzo 2018

Questa voce è stata pubblicata in Comunicazioni. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *